Share

Zwift – Come funziona Zwift e cosa puoi farci?

Con Zwift ogni avventura sul tuo rullo si trasforma in un’esperienza divertente. Insomma, non potresti desiderare altro. Zwift è il software più comunemente usato per collegare un rullo interattivo al computer. Tutti i tuoi sforzi vengono visualizzati – sullo schermo del computer – in un paesaggio virtuale. Anche le salite – se si dispone del giusto rullo smart – vengono regolate automaticamente. Pedalare non è mai stato così divertente! Abbiamo elencato tutto ciò che riguarda Zwift, a partire da come iniziare e di cosa hai bisogno, fino ad arrivare ai suggerimenti che andranno a beneficio anche dei più esperti di Zwift.

Abbinare il rullo al tuo computer, smartphone o tablet apre letteralmente le porte a un mondo intero. Allenarsi in casa quando fuori piove non sarà più noioso.

Zwift significa andare in bici e allenarsi con migliaia di altri ciclisti

Zwift non è solo divertente, perché si pedala in un paesaggio virtuale, con pendenze realistiche. La cosa forse più bella è che si può pedalare contro o insieme a migliaia di altri ciclisti.

Ami scatenarti con Zwift?
Ami scatenarti con Zwift?

I livelli sono tra i più svariati. Dai principianti, che stanno muovendo i primi passi ai veri professionisti . Non stupirti se vieni superato in salita da Robert Geesink, Laurens ten Dam, Mathew Hayman o da uno dei professionisti che regolarmente usano Zwift.

Ma come funziona Zwift esattamente? Come puoi iniziare con il rullo su Zwift? E di cosa hai bisogno? Ti accompagniamo passo dopo passo in modo che tu possa percorrere facilmente i tuoi primi chilometri con Zwift. Allenarsi su un rullo non deve mai essere noioso!

Come funziona Zwift – guida in 6 passi

Non hai tempo per leggere tutta la guida Zwift? Ecco la guida super veloce Zwift in sei passi ! Ma chiaramente i veri fanatici leggeranno tutto il blog, da cima a fondo.

Come funziona Zwift? – Sommario

  1. Cos’è Zwift?
  2. Di cosa hai bisogno per utilizzare Zwift?
  3. Quali rulli sono più compatibili con Zwift?
  4. Rulli Zwift consigliati
  5. Zwift sul tuo PC, Mac, iPhone o Android
  6. Zwift su Apple TV
  7. Di quali sensori hai bisogno? Sensori con Bluetooth o ANT+
  8. Inizi adesso a usare Zwift? Crea un account Zwift
  9. Prima della tua prima uscita: Connetti il rullo e i sensori
  10. La tua prima uscita con Zwift
  11. Aggiorna la bici e le ruote per prestazioni migliori
  12. Come posso ottenere un’altra maglia in Zwift?
  13. Come puoi connettere Zwift a Strava e alle altre applicazioni?
  14. Vai in bici a Watopia, Londra, Richmond e Innsbruck Quali mappe sono presenti in Zwift?
  15. Alpe d’Huez su Zwift: Alpe du Zwift
  16. Piani di allenamento e workouts Zwift
  17. Cosa puoi fare con l’app Zwift Companion per lo smartphone?
  18. Zwift hacks, scegli sempre la tua cartella!
  19. Achievements om jezelf uit te dagen
  20. Sfide Zwift
  21. Quanto costa un abbonamento a Zwift?
  22. Prova gratis Zwift nei nostri negozi

Zwift è un’esperienza ciclistica , ma in un mondo virtuale

Zwift esiste intanto già da diversi anni ed è molto popolare per tanti ciclisti da strada e mountain bike. Con Zwift allenarsi sul rullo diventa molto divertente.

Questa popolarità è in parte dovuta al fatto che Zwift offre un’esperienza ciclistica realistica. Si sale rapidamente sullo schermo? In questo modo si avvertirà un aumento della resistenza quando si utilizza un rullo intelligente.

Anche i professionisti fanno largo uso di Zwift.
Anche i professionisti fanno largo uso di Zwift.

Un ulteriore vantaggio è che quando ti siedi sul rullo, non devi più pedalare da solo. E poi è anche possibile chattare e per esempio complimentare i propri compagni.

A ciò aggiungici il fatto che quando tocchi la ruota di qualcuno, l’effetto è forte, proprio come quando vai in bicicletta sulla strada. E a causa della differenza di livello tra tutti i ciclisti, c’è sempre un ciclista che si adatta alla tua forma della giornata. Sedetevi sul rullo per il semplice piacere di pedalare o per salire e scendere da una montagna.

Zwift è molto facile. Bici sul rullo e inizia a pedalare!
Zwift è molto facile. Bici sul rullo e inizia a pedalare!

Indipendentemente dall’orario di accesso, ci sono sempre circa 1000/1500 altri ciclisti online con o contro i quali è possibile andare in bicicletta. Nei momenti di maggior afflusso si pedala insieme ad oltre 5000 altri ciclisti!

L’esperienza ciclistica realistica che Zwift offre, combinata con elementi di gioco divertenti, rende Zwift il modo più popolare per rendere più divertente la tua esperienza ciclistica sul rullo.

Cosa ti serve per usare Zwift?

Basta parlare del perché usare Zwift. Per utilizzare Zwift hai bisogno di un certo numero di cose, come un rullo e sensori adatti.

Di seguito troverai una panoramica delle cose di cui hai davvero bisogno e di alcune cose che possono rendere la tua esperienza ancora più realistica e divertente. Per ogni articolo spieghiamo a cosa si dovrebbe prestare attenzione e se sono necessari.

Di cosa hai bisogno per Zwift?

  • Rulli
  • Sensore di cadenza e sensore di velocità con ANT+ o Bluetooth
  • Windows PC, Mac, Apple TV, iPad/iPhone o tablet/telefono Android
  • Un ricevitore ANT+ e/o Bluetooth per i dati dei sensori
  • Sensore di frequenza cardiaca*
  • Misuratore di potenza*
  • Smartphone*
  • Ventilatore*
  • Asciugamano*
  • Tappetino*

* Extra utili, ma non indispensabili

Il set up basico del rullo per Zwift

Come puoi vedere, oltre alla tua bici da corsa, avrai bisogno anche di altro per usare Zwift. Il set up più semplice per Zwift consiste in un rullo basico. Questo tipo di rullo non è in grado di registrare i dati o di modificare l’intensità. Ciò significa anche che non può inviare dati a Zwift.

Per conquistare le montagne di Zwift hai bisogno di un buon rullo, meglio se con sensori
Per conquistare le montagne di Zwift hai bisogno di un buon rullo, meglio se con sensori.

Alcuni di questo tipo di rulli hanno anche la possibilità di regolare il peso. Ma poiché è necessario farlo manualmente, il peso non viene regolato automaticamente da Zwift. È questo rende l’esperienza un po’ meno divertente.

Hai un rullo senza sensori? Nessun problema, potrai ancora usare Zwift. Ma avrai bisogno di un sensore della cadenza- e un sensore della velocità e/o misuratore di potenza per poter usare Zwift.

Zwift in realtà ha bisogno dei dati dei tuoi sensori per determinare la tua velocità e potenza. Questo è sempre un numero molto meno preciso rispetto a quando si utilizza un rullo smart. Questo infatti misura direttamente la potenza e la velocità.

Un’esperienza realistica con un rullo smart

Per un’esperienza più realistica su Zwift è necessario un rullo interattivo che può essere controllato da Zwift. Questo viene chiamato rullo smart o anche rullo interattivo.

Cambia la pendenza? Zwift regolerà automaticamente la resistenza del tuo rullo. Così diventa automaticamente più pesante o proprio più leggero a seconda del terreno dove si sta guidando. Potrai dunque davvero goderti la vista.

Grazie alle regolazioni automatiche che il rullo smart può effettuare, allenarsi con Zwift diventa ancora più realistico e divertente.
Grazie alle regolazioni automatiche che il rullo smart può effettuare, allenarsi con Zwift diventa ancora più realistico e divertente.

Se scegli un rullo smart dovrai fare un’altra scelta importante. Non tutti i rulli sono infatti in grado di gestire le percentuali di pendenza. I vari rulli mostrano quanto alta è la percentuale che riescono a gestire.

Le percentuali di pendenza che i rulli smart possono simulare partono da circa il 7 per cento e salgono ben oltre il 20 per cento.

Pedalata silenziosa o il più reale possibile?

7 per cento è sufficiente per coloro che desiderano una corsa tranquilla una volta ogni tanto. Se la percentuale aumenta e supera il 7 per cento, Zwift riduce in maniera intelligente la tua velocità. Alla fine si perde tanta energia per raggiungere la cima quanto con un rullo che può simulare una percentuale di pendenza più elevata.

Preferisci un allenamento più pesante? O semplicemente un’esperienza molto realistica? Allora dovrai acquistare un rullo appartenente a una categoria più costosa. Avrai dunque una percentuale massima di pendenza del 15% circa.

Adesso la montagna più ripida in Zwift è massimo 17%. width=
Adesso la montagna più ripida in Zwift è massimo 17%.

Vuoi ottenere il massimo? Allora devi optare per le versioni migliori. I rulli che simulano un’alta percentuale di pendenza sono i rulli direct drive.

Qui non è la ruota posteriore a essere bloccata nel rullo, bensì il forcellone. Così non hai bisogno di una ruota per allenamento, solo una cassetta da montare sul rullo.

Il vantaggio dei rulli direct drive è che sono molto più precisi rispetto a quelli con rulli del freno. Le deviazioni sono minori e si ottiene una più precisa idea delle proprie prestazioni.

Con Zwift vale la stessa regola che sulla strada: pedalare!...
Con Zwift vale la stessa regola che sulla strada: pedalare!…

Quindi, quando acquisti un rullo, prestare attenzione alle proprietà. Un rullo stand alone può anche essere, ad esempio, un rullo smart. Vuoi ottenere il massimo da Zwift? Allora il rullo intelligente è un must.

I rulli Direct Drive Smart da noi consigliati per Zwift

I rulli Wheel-on da noi consigliati per Zwift

Zwift sul tuo Iphone, smartphone Android, PC o Mac

Non basta avere un rullo. In realtà hai anche bisogno di un PC, Mac o smartphone su cui poter installare Zwift. Segli un pc o un Mac? In quel caso potrai scaricare la versione desktop di Zwift.

Su iPad e iPhone, Zwift funziona già, ma per Android devi avere ancora un altro po’ di pazienza.
Su iPad e iPhone, Zwift funziona già, ma per Android devi avere ancora un altro po’ di pazienza.

Vuoi usare Zwift sul tuo smartphone o tablet? È possibile con gli iPhone più nuovi e con i modelli Android di fascia alta. La versione Android non è ancora stata completamente rilasciata, ma può essere utilizzata come versione b.

L’applicazione Zwift Companion App – che ti permette di controllare Zwift con il tuo smartphone – funziona su tutti gli smartphone. Per saperne di più su cosa si può fare con Zwift Companion, leggi qui di seguito.

Zwift sul tuo Iphone, Ipad o Mac

Per i dispositivi Apple, puoi scaricare Zwift e giocare direttamente sul tuo iPad o iPhone. La connessione dei sensori su tutti i dispositivi Apple è possibile solo tramite Bluetooth.

Hai sensori con ANT+? Allora non puoi collegarli direttamente al tuo dispositivo. Per saperne di più su come collegare i dispositivi ANT+ al tuo iPhone o un altro dispositivo Apple leggi qui di seguito su Apple TV.

Zwift Companion funziona sia su dispositivi Apple che Android.
Zwift Zwift Companion funziona sia su dispositivi Apple che Android.

Oltre a un buon rullo e un computer o smartphone, sono necessari anche uno o più sensori. Con un rullo normale, non smart, non si può fare nulla senza quei sensori.

Hai un rullo smart? Su questi ci sono spesso già uno o più di questi sensori incorporati. È particolarmente importante che tu possa collegare i tuoi sensori al computer o allo smartphone.

Zwift su Apple TV

Hai una Apple TV di quarta generazione? Anche lì potrai facilmente usare Zwift. L’unica condizione è che devi almeno avere una AppleTV altrimenti non potrai installare nessuna applicazione.

Zwift funziona esattamente come sugli altri dispositivi. Sorprendentemente, Apple TV è il dispositivo più economico su cui è possibile avere Zwift.
Zwift funziona esattamente come sugli altri dispositivi. Sorprendentemente, Apple TV è il dispositivo più economico su cui è possibile avere Zwift.

In generale Zwift non raccomanda lo streaming dal tuo dispositivo mobile tramite Airplay. Si corre il rischio che l’immagine possa vacillare. In tutti i casi si raccomanda di effettuare un collegamento via cavo.

Zwift si installa proprio come tutte le altre applicazioni. Rapidamente potrai collegare rullo e sensori. Ma, e questo è da notare, è possibile collegare massimo 2 dispositivi Bluetooth alla stessa Apple TV. E poi non puoi neanche usare ANT+. Ma per entrambi i problemi c’è una soluzione.

Collegare i sensori Bluetooth e ANT+ con Apple TV

Hai più di due sensori con Bluetooth? Sarà possibile collegarli, ma dovrai farlo attraverso il tuo smartphone. Un sensore combinato, come un sensore di velocità e di cadenza, conta come una connessione Bluetooth.

Con un ANT-bridge, su una Apple TV puoi addirittura collegare i sensori ANT+ o collegare più di 2 dispositivi Bluetooth.
Con un ANT-bridge, su una Apple TV puoi addirittura collegare i sensori ANT+ o collegare più di 2 dispositivi Bluetooth.

ANT+ non è supportato da Apple. Quindi non è possibile collegare sensori che funzionano solo con ANT+. Ma…….. anche per questo c’è una soluzione. Con un ANT bridge sarà possibile collegare i dispositivi ANT+.

Un ponte ANT è un dispositivo che converte un segnale ANT+ in Bluetooth. Il segnale Bluetooth viene poi trasmesso nuovamente. Un esempio, buono e pratico di ciò è il cardiofrequenzimetro 4iii. Funziona non solo come cardiofrequenzimetro, ma anche come ANT bridge.

Questo permette di collegare tutti i sensori ANT+ al cardiofrequenzimetro. Converte tutti i segnali in Bluetooth e trasmette tutti i dati, con battito cardiaco incluso, sempre con Bluetooth. In questo modo, tutti i segnali sono raggruppati in 1 segnale Bluetooth.

Zwift su Apple TV è relativamente accessibile

Al momento, la nuovissima generazione di Apple TV – strano ma vero – è una delle opzioni più economiche per avere Zwift sulla tua tv se non si dispone già di un computer o smartphone adatto. Ideale quando il tuo vecchio computer o smartphone perde in funzionalità.

Anche per i rulli Tacx con Zwift nei nostri negozi abbiamo optato per Apple TV 4k, in modo da permettere ai nostri visitatori di sperimentare come il tutto funzioni alla perfezione.
Anche per i rulli Tacx con Zwift nei nostri negozi abbiamo optato per Apple TV 4k, in modo da permettere ai nostri visitatori di sperimentare come il tutto funzioni alla perfezione.

Un ultimo vantaggio di Apple TV è che è possibile scegliere una variante 4k. Questo ti dà un’immagine nitidissima. Zwift funziona anche leggermente meglio su un Apple TV 4k. Desideri ottenere le massime prestazioni e un’immagine senza intoppi? Allora è meglio comprare una versione 4k per quelle poche decine di euro in più.

Sensori con ANT+ e Bluetooth

Per accoppiare i sensori con il computer o smartphone, è necessario prima di tutto esaminare attentamente il segnale che i sensori inviano. È necessario assicurarsi che il computer o lo smartphone possano ricevere anche i segnali ANT+ o Bluetooth.

Sull’immagine in basso a destra potete vedere che abbiamo posizionato la chiave ANT+ molto vicino all’home trainer al fine di migliorare la ricezione dei segnali.
Sull’immagine in basso a destra potete vedere che abbiamo posizionato la chiave ANT+ molto vicino all’home trainer al fine di migliorare la ricezione dei segnali.

Bluetooth è integrato nella maggior parte degli smartphone e computer. Al contrario, per poter connettere ANT+, avrai spesso bisogno di un ricevitore ANT+. Questa è una sorta di chiavetta USB che potrai inserire nel computer o nel telefono.

Fai soprattutto attenzione ai sensori Garmin, poiché questi differiscono leggermente dagli altri. I sensori Garmin non possono essere connessi solamente attraverso ANT+. Ciò significa che se disponi di sensori Garmin, avrai anche bisogno di un ricevitore con ANT+ !

Anche un misuratore di potenza come lo Stages può essere collegato a Zwift.
Anche un misuratore di potenza come lo Stages può essere collegato a Zwift.

Spesso una chiave ANT+ o un ricevitore non costa molto e funziona rapidamente con Plug & Play, non dovrai installare nulla. Utilizzi Bluetooth? Non dimenticare di accenderlo sul computer o smartphone prima di tentare la connessione.

Le nostre chiavi ANT+ Dongles per il tuo home trainer

Connessione dei sensori

Dopo aver installato Zwift, è il momento di collegare i sensori al tuo computer o smartphone. Se necessario, accendi Bluetooth e/o inserisci il ricevitore ANT+ nel tuo computer.

C’è sempre spazio per un ricevitore ANT+ sotto il movimento centrale, se ne hai bisogno.
C’è sempre spazio per un ricevitore ANT+ sotto il movimento centrale, se ne hai bisogno.

Assicurati che il ricevitore ANT+ non sia troppo lontano dal tuo home trainer e dai sensori. Utilizza preferibilmente una prolunga USB in modo da poter posizionare il sensore appena sotto l’asse del movimento centrale.

Se la connessione non è buona, i valori di Zwift fluttueranno molto e i risultati non ne beneficeranno. Le prolunghe USB non sono costose e rendono molto più facile mantenere stabile il segnale.

Il refreshing è utile

Se questa è la tua prima volta su un home trainer, sarai sorpreso dal fatto che suderai molto rapidamente durante un allenamento. Poiché non c’è vento, tutto il sudore rimane sul tuo corpo. In un attimo, sarai immerso nel sudore.

È vero che può indicare che hai fatto un buon lavoro. Tuttavia, la maggior parte delle persone installa un ventilatore proprio accanto alla loro postazione Zwift. Se metti il ventilatore in modo tale da creare un po’di corrente d’aria di fronte e lateralmente, sudare ti darà meno problemi. Inoltre, assicura che la temperatura corporea rimanga più costante e che non si raffredderà in caso non pedali per un breve periodo di tempo.

Un ventilatore semplice ed economico è sufficiente per rinfrescarsi.
Un ventilatore semplice ed economico è sufficiente per rinfrescarsi.

Apri anche una finestra e metti un asciugamano sul manubrio per assorbire il sudore. È inoltre possibile acquistare un asciugamano appositamente studiato per distenderla tra il manubrio e il reggisella per evitare che la bicicletta venga danneggiata dal sudore. Tuttavia, anche un normale asciugamano farà il suo dovere.

Un tappeto home trainer contro l’inquinamento acustico

Un home trainer può causare molto disturbo per via di rumori e vibrazioni. Se vivi in un grande edificio o appartamento, un tappeto home trainer può prevenire molti di questi fastidi. A causa delle vibrazioni, il rumore può essere molto frastornante.

Un tappetino per home trainer non è utile solamente per ridurre i fastidi sonori, protegge anche il pavimento dal sudore.
Un tappetino per home trainer non è utile solamente per ridurre i fastidi sonori, protegge anche il pavimento dal sudore.

Il rumore può risuonare solo leggermente nella stanza dove ti alleni, ma il suono potrebbe far impazzire i vicini. Quindi, dopo il primo allenamento, chiedi ai tuoi vicini se sono stati infastiditi dal rumore. In caso affermativo, potrai trovare una soluzione prima che non sopportino più le tue avventure Zwift.

Un tappetino appositamente progettato per i rulli domestici può essere la soluzione per l’inquinamento acustico. Tuttavia, è possibile anche utilizzare un tappetino per lo yoga o uno di quei tappetini in gomma disponibili in molti negozi. In breve, tutto ciò che aiuta a ridurre il rumore.

Tappetini per l’allenamento

Creare un account Zwift

Per poter approfittare di Zwift, dovrai creare un account Zwift. Sul sito web Zwift, potrai creare facilmente un account.

Forse sembra irrilevante, ma siate onesti circa la vostra età, peso, sesso e altri dati che dovrete inserire mentre create il vostro account. Zwift utilizza questi dati per determinare la tua velocità nel gioco. Più sei onesto, più realistico sarà il risultato.

Più onesto sarai sul tuo corpo, più realistici saranno i risultati su Zwift.
Più onesto sarai sul tuo corpo, più realistici saranno i risultati su Zwift.

Dopo aver inserito il tuo indirizzo e-mail, puoi scegliere la bandiera che dovrebbe apparire accanto al tuo nome. In Display Units, scegli Metric in modo da poter inserire i dati in chilometri, chilogrammi e centimetri. È molto pratico. Ora hai creato il tuo account di base e sei sulla pagina del tuo profilo.

Personalizza il tuo avatar Zwift

Come in molti giochi virtuali, Zwift ti offre anche la possibilità di personalizzare il tuo aspetto. In primo luogo, è possibile personalizzare l’aspetto fisico generale: baffi, barba, una treccia lunga o una bella criniera ondeggiante, tutto è possibile. Anche il casco e gli occhiali da bicicletta possono essere personalizzati secondo i tuoi gusti.

Occhiali da bicicletta, casco, vestiti, tutto può essere personalizzato se si vuole essere perfetto in questo mondo virtuale.
Occhiali da bicicletta, casco, vestiti, tutto può essere personalizzato se si vuole essere perfetto in questo mondo virtuale.

Ciò che forse è più divertente da personalizzare sono le maglie, la bicicletta e le ruote. Si parte sempre con gli stessi vestiti, ma più chilometri si percorrono, più attrezzatura puoi sbloccare.

Alcune maglie, come questa, possono essere sbloccate solo dopo aver partecipato a eventi specifici. In questo caso, una gara con Jens Voigt.
Alcune maglie, come questa, possono essere sbloccate solo dopo aver partecipato a eventi specifici. In questo caso, una gara con Jens Voigt.

È anche possibile partecipare a sfide o a offerte esclusive che permettono di sbloccare alcune maglie. Per rendere il gioco ancora più esclusivo, alcune maglie possono essere sbloccate solo per un tempo limitato.

Alcune maglie sono sempre disponibili purché si disponga del corretto codice di sblocco. Fortunatamente, molti di questi codici possono essere trovati su utili siti web Zwift come Zwift Insider. Questo non è un sito ufficiale dei creatori di Zwift; tuttavia, se sei un principiante o un esperto Zwifter, è un sito che si dovrebbe salvare come segnalibro per un facile accesso in ogni momento.

Come collegare il mio home trainer e i sensori allo Zwift?

Prima di fare il tuo primo giro su Zwift, devi prima collegare il tuo home trainer e i sensori. Cliccando su avvia un nuovo percorso appare un menu in cui puoi scegliere quali dispositivi e sensori vuoi collegare.

Collegare il tuo home trainer e i sensori è cosa fatta in poco tempo.
Collegare il tuo home trainer e i sensori è cosa fatta in poco tempo.

Per collegare il tuo home trainer, clicca sul marchio. Assicurati che sia attivato. Spesso bisogna dare qualche pedalata prima che l’home trainer funzioni.

Non appena la connessione è riuscita, un grande ‘OK’ sullo schermo lo confermerà. Se si desidera collegare i sensori anche in seguito, è possibile farlo cliccando su ciascun sensore. Quando si collegano i sensori di cadenza, velocità e potenza, è necessario pedalare per effettuare il collegamento.

Dopo aver collegato tutto quello che volevi collegare, sei pronto per iniziare il tuo primo viaggio.

Il tuo primo viaggio su Zwift

Se tutto è andato bene, ora avete collegato il tuo home trainer e i sensori a Zwift. Iniziare un percorso è molto semplice; basta cliccare su ‘start’ e verrà visualizzato un menu a scelta.

In questo menu puoi scegliere se fare un allenamento o un corso preinstallato o se vuoi solo iniziare e scegliere il tuo corso durante la guida. Non appena la scheda è stata caricata, è possibile iniziare a pedalare immediatamente.

Cosa vedi sullo schermo di Zwift?

Lo schermo mostra diverse cose. In primo luogo, in alto a sinistra vedi la potenza in watt a cui stai pedalando, la frequenza di pedalata e la frequenza cardiaca, a meno che non abbiate collegato questi sensori.

Al centro, in alto, troverai una barra bianca che indica la tua velocità, la distanza percorsa, il numero di altimetri che hai fatto e il tempo totale di guida.

Lo schermo di Zwift durante un percorso. Con molte informazioni utili.
Lo schermo di Zwift durante un percorso. Con molte informazioni utili.

La linea grigia appena sotto questa informazione mostra quanto tempo rimane prima di raggiungere il livello successivo. Per ogni chilometro percorso, si ricevono punti con i quali la linea si riempie lentamente. Il numero sotto la linea grigia indica il livello attuale.

In alto a destra, si vede una piccola mappa, la Minimap. Tutte le marche indicano altri ciclisti. Il marchio più grande sei tu. La freccia indica la direzione del traffico. In alto a destra troverai la pista. Più la pendenza è ripida, più l’immagine diventa rossastra e maggiore diventa la cifra.

La Minimap visualizza informazioni utili sugli ambienti e sugli altri ciclisti intorno a te.
La Minimap visualizza informazioni utili sugli ambienti e sugli altri ciclisti intorno a te.

I diversi colori dei marchi si riferiscono ai diversi ruoli che si possono svolgere. Il marchio giallo è per il leader del giro, quello rosso per coloro che incoraggiano coloro che sono rimasti indietro. E i tuoi amici? Questi avranno un marchio arancione con una stella al centro in modo da poterli trovare facilmente e rapidamente.

Che livello hanno gli altri ciclisti?

Sotto la mappa, vedi una lista dei ciclisti che ti sono vicini. Oltre al nome e al paese d’origine, troverai anche il tempo che c’è tra voi. Quelli con il segno meno sono davanti a te, gli altri dietro.

Inoltre, sono indicati la potenza al chilo pedalati e la distanza percorsa. Il telefono a sinistra di alcuni nomi indica che questa persona sta usando l’applicazione Zwift Companion.

Il risultato di un tour virtuale su Zwift.
Il risultato di un tour virtuale su Zwift.

C’è un cartello luminoso accanto alla potenza? Ciò significa che questa persona utilizza un home trainer interattivo. Ciò implica che il suo home trainer è automaticamente adattato alla pendenza da Zwift.

Zwift offre molto di più di una semplice guida in un bellissimo mondo virtuale. Quasi tutto ciò che riguarda te e la tua bicicletta può essere personalizzato. E chi si allena spesso può, a meno che non siano stati percorsi abbastanza chilometri, sbloccare attrezzature speciali.

Migliora la tua bici e le ruote per prestazioni migliori

Proprio come nel mondo reale del ciclismo, l’attrezzatura può fare la differenza. Una bici da strada aerodinamica con un paio di ruote aerodinamiche Zipp? Ciò aiuterà a risparmiare facilmente un minuto sul percorso di Richmond.

Un bel paio di ruote alte Zwift? Devi guadagnarle!
Un bel paio di ruote alte Zwift? Devi guadagnarle!

Per poter sbloccare tutta questa attrezzatura divertente, è davvero necessario pedalare. Meglio ancora, per alcuni oggetti si devono percorrere lunghe distanze o un gran numero di salite. Ad ogni chilometro, guadagni punti. Non appena avrai raggiunto un numero sufficiente di punti, i nuovi elementi verranno automaticamente aggiunti alle tue opzioni.

A questi nuovi articoli che ti permettono di andare più velocemente, si aggiungono molti altri modi per personalizzare la tua esperienza Zwift. Prima di tutto, c’è una vasta gamma di maglie. Alcune sono facili da sbloccare, altre ne vale la pena e alcune non sono più disponibili.

Come ottengo un’altra maglia su Zwift ?

Tutti iniziano con la stessa maglia su Zwift. D’altra parte però, ci sono un sacco di maglie diverse che si possono vincere o sbloccare con un codice specifico.

Alcune aziende di biciclette e siti web hanno anche la propria maglia che si può ottenere se si conosce il codice giusto. Puoi inserire i codici quando hai già iniziato un nuovo percorso cliccando su ‘p’. Per esempio, per sbloccare la maglia dei nostri amici Tacx, puoi inserire il codice GOTACX. Riceverai quindi una maglia e dei pantaloncini Tacx.

In alcuni eventi, si ha la possibilità di vincere maglie esclusive, come l'attrezzatura da allenamento 2017 di Trek.
In alcuni eventi, si ha la possibilità di vincere maglie esclusive, come l’attrezzatura da allenamento 2017 di Trek.

Al momento sono disponibili diverse maglie. Un elenco completo di tutte le maglie disponibili per lo sblocco si trova su Zwift Insider.

Avremmo voluto poterti fornire un codice per una maglia Zwift-Mantel, ma purtroppo è attualmente impossibile aggiungere maglie. Non appena questa opportunità si ripresenta, ti terremo informati attraverso la nostra pagina Facebook, Twitter e le nostre newsletter.

Vuoi avere una panoramica di tutti gli elementi che possono essere sbloccati? Eccola qui. Sotto, puoi vedere per livello quale articolo riceverai.

Attrezzatura sbloccabile su Zwift per livello

  1. Abbigliamento per bici Zwift
  2. 2° set d’abbigliamento per bici Zwift
  3. 3° set d’abbigliamento per bici Zwift
  4. Coppia di ruote in carbonio 32mm
  5. La bici Specialized Allez
  6. Una coppia classica di ruote da corsa in alluminio
  7. Bici da corsa in acciaio/li>
  8. Collezione abbigliamento vintage per biciclette
  9. Abbigliamento per bici mimetico
  10. Coppia di ruote da corsa Zipp 808 (il set più veloce su Zwift)
  11. 2° set d’abbigliamento per bici mimetico
  12. Coppia di ruote Zipp 202s
  13. Bici da corsa aerodinamica Zwift
  14. Coppia di ruote Zipp 404s
  15. Maglia Livello 15
  16. Abbigliamento per bici Néon
  17. Bici da corsa Parlee ESX
  18. Coppia di maglie classiche
  19. Coppia di ruote Bontrager Aeolus 5
  20. Bici da corsa Trek Madone & maglia livello 20
  21. Coppia di ruote da corsa Mavic Cosmic CXR60c
  22. Bici da corsa Canyon Aeroad
  23. Coppia di ruote Enve SES 6.7
  24. Bici da corsa Cervelo S5
  25. Abbigliamento ciclismo Livello 25

Oltre a tutte queste maglie sbloccabili, ruote e bici da corsa, ce ne sono anche alcune che non sono più disponibili. Queste possono essere state vinte durante le offerte speciali o le gare. Ad esempio, per ottenere una speciale maglia da sponsor è necessario salire più di 1000 metri in un unico percorso.

Maglie per KOMs

Su Zwift, ci sono anche maglie che si possono vincere solo temporaneamente. Queste sono le maglie KOM. (KOM = Re della montagna, ma forse già lo sai). Si indossa automaticamente una maglia del genere quando si è più veloci su un percorso selezionato o parte di un percorso quando si fa quella tratta.

Al vulcano, con la maglia KOM per il percorso del vulcano.
Al vulcano, con la maglia KOM per il percorso del vulcano.

Hai più KOM contemporaneamente? Riceverai quindi una maglia combinata. Perderai automaticamente la maglia se qualcun altro è più veloce di te o se cambi direzione. Quindi puoi indossare una maglia KOM solo della direzione in cui stai andando.

Naturalmente, la maglia a pois rappresenta il KOM delle vere colline.
Naturalmente, la maglia a pois rappresenta il KOM delle vere colline.

Se hai un KOM in una direzione specifica, questo è indicato anche con un piccolo segno della maglia accanto al tuo nome nell’anteprima sul lato destro dello schermo.

Connetti Zwift a Strava e altre applicazioni

Ciò che è davvero unico è che Zwift offre la possibilità di connettersi a Strava o ad altre applicazioni. Questo perché il luogo virtuale in cui si guida ha coordinate GPS reali, che consentono di visualizzare il percorso Zwift su Strava come se è davvero avvenuto.

Connetti Zwift a Strava in modo da poter vedere il tuo percorso, anche con i flyby.
Connetti Zwift a Strava in modo da poter vedere il tuo percorso, anche con i flyby.

Ci sono dunque anche segmenti di Strava e puoi confrontare i tuoi risultati con l’intera comunità Strava. Collegarsi con Strava è facile: basterà andare sul sito web di Zwift e collegarti al tuo account Zwift. Poi, vai suParametri e clicca su Connessioni.

Poi seleziona Strava o un’altra applicazione che preferisci, e tutto quello che devi fare è collegarti a quell’applicazione per stabilire il collegamento con Zwift. I tuoi percorsi su Zwift sono quindi automaticamente condivisi e integrati in modo da poter seguire facilmente i tuoi progressi.

Le mappe Zwift: Watopia, Londra, Richmond e Innsbruck

Al momento, è possibile allenarsi su quattro diverse mappe su Zwift. In primo luogo, c’è il corso olimpico 2012 a Londra. Poi, a Richmond, è possibile realizzare la versione virtuale dei Campionati del Mondo 2015. A Innsbruck si può anche partecipare ai Campionati del Mondo 2018.

E infine, c’è Watopia: inventata dai creatori di Zwift e, finora, di gran lunga la via più popolare. Watopia è un mondo virtuale inventato che contiene molte salite. Contiene anche una copia esatta di Alpe d’Huez!

Attendendo un giro su Watopia.
Attendendo un giro su Watopia.

Purtroppo, al momento non è possibile scegliere da soli l’itinerario che si desidera prendere quel giorno. Dipende dal calendario di Zwift. Fortunatamente, ogni mese pubblicano quale percorso può essere intrapreso e a che ora. Il calendario si vede anche quando si è connessi. In questo modo, potresti essere in grado di pianificare il tuo prossimo allenamento sul tuo corso preferito.

Londra olimpica

A Londra, si può fare parte del percorso olimpico. Dal centro della città, con la metropolitana, si arriva alla piccola ma difficile salita di Box Hill. In totale, questo percorso offre 40 chilometri di asfalto e una salita massima di 228 metri fino a Keith Hill.

Chiaramente, anche il Tower Bridge fa parte del corso di Londra.
Chiaramente, anche il Tower Bridge fa parte del corso di Londra.

All’inizio del 2018 è stato aggiunto un grande anello alla rotta londinese. Con molte salite a Keith Hill e Leith Hill. A Londra, è ora possibile fare 11 diversi corsi preinstallati.

Campionati del mondo a Richmond

Richmond è la via meno preferita al momento. Il percorso è abbastanza pianeggiante se non per alcune piccole salite di massimo 65 metri. Con questi 18,9 chilometri, questo percorso è piuttosto breve e quindi – se fai un lungo allenamento – potrebbe essere noioso.

Imitare il campionato del mondo di ciclismo? Ciò è possibile con il percorso Richmond.
Imitare il campionato del mondo di ciclismo? Ciò è possibile con il percorso Richmond.

Fortunatamente, sono consapevoli di questo da Zwift: quindi la mappa Richmond viene attivata di solito solo una volta ogni due settimane. Inoltre, Richmond è raramente disponibile nei fine settimana.

I campionati del mondo a Innsbruck

Nell’estate del 2018, ancor prima dei Campionati del Mondo di ciclismo, Zwift ha introdotto una nuova mappa con il percorso dei Campionati del Mondo di Innsbruck.

Al momento, il percorso è costituito dal percorso locale dei campionati del mondo di Innsbruck e dintorni. Ma non avere paura, il percorso non è noioso. I 24 chilometri contengono molte salite. Il versante ripido del pendio raggiunge regolarmente percentuali del 15% con una pendenza massima del 17%.

I ciclisti che salgono da entrambi i lati fanno quasi 1000 salite. Non è un gioco da ragazzi.

Zwift presta sempre più attenzione all'ambiente che stai attraversando. Questo è particolarmente evidente nel centro di Innsbruck.
Zwift presta sempre più attenzione all’ambiente che stai attraversando. Questo è particolarmente evidente nel centro di Innsbruck.

Ci sono buone probabilità che ci sarà un certo ampliamento del percorso. Sul percorso si possono vedere diverse uscite che al momento non sono accessibili. Inoltre, alcuni punti della mappa si affacciano sulle Alpi. Molti alpinisti incrociano le dita sperando che una delle espansioni della mappa di Innsbruck contenga una bella salita in più.

Con pendenze del 15%, il percorso di Innsbruck rappresenta una sfida anche per i ciclisti più esperti.
Con pendenze del 15%, il percorso di Innsbruck rappresenta una sfida anche per i ciclisti più esperti.

Zwift presta sempre più attenzione all’ambiente che si sta attraversando. Questo è particolarmente evidente nel centro di Innsbruck. Innanzitutto, il centro di Innsbruck è fantastico. Chi lo conosce avrà sicuramente un aha-erlebnis.

Le possibilità di Innsbruck sono più varie rispetto alla mappa Richmond. Poiché il percorso è più lungo, questa mappa sarà probabilmente più popolare di Richmond e forse tornerà più spesso nel calendario mensile di Zwift.

Watopia, l’utopia dei ciclisti

Watopia è di gran lunga la mappa più popolare. Non solo perché è la carta più elaborata con più di 41 chilometri di strada, ma anche per la sua diversità. Si può scegliere un percorso piuttosto piatto, ma se ti piacciono le salite, scegli l’Alpe di Zwift, una copia esatta dell’Alpe d’Huez.

Delle vere montagne!
Delle vere montagne!

Inoltre, avete anche la possibilità di scegliere un percorso collinare o quasi pianeggiante. La mappa è stata ampliata negli ultimi anni. In questo modo, sono stati aggiunti un vulcano e una giungla con rovine maya che possono essere attraversati in bicicletta.

Watopia offre de nombreuses vues magnifiques.
Watopia offre numerosi bei panorami.

Non è la salita che fa per te? Ma vuoi comunque godere di un panorama diverso? Allora la strada della giungla è un bel percorso per te. Tuttavia, è necessario aver raggiunto il livello 10 per potervi entrare.

La giungla è un percorso nuovo e impegnativo. Per poter cavalcare nella giungla è necessario aver raggiunto il livello 10.
La giungla è un percorso nuovo e impegnativo. Per poter cavalcare nella giungla è necessario aver raggiunto il livello 10.

La giungla è la prima estensione che richiede un certo livello. Per andare in bicicletta nella giungla, è necessario aver raggiunto il livello 10. Questo ambiente limitato è stato aumentato con Zwift Alpe che richiede almeno il livello 12. Fortunatamente, non è troppo complicato raggiungere il livello 12 se si fa un giro di tanto in tanto. E poi si può scalare l’Alpe d’Huez!

Alpe d’Huez su Zwift: l’Alpe di Zwift

L’estensione che molti ciclisti aspettavano con ansia è stata una salita molto alta e lunga. Zwift ha finalmente svelato tale estensione introducendo l’Alpe di Zwift. La replica ha 21 curve e una pendenza media dell’8,5%. Sta a te sconfiggere questa imponente montagna!

L'Alpe di Zwift è molto imponente, anche da lontano.
L’Alpe di Zwift è molto imponente, anche da lontano.

La mappa di Zwift Alpe è una copia esatta della vera Alpe d’Huez. La lunghezza è la stessa e le piste sono praticamente le stesse. I ciclisti che hanno scalato l’Alpe d’Huez pensano spesso che l’Alpe di Zwift è addirittura ancora più pesante e irregolare sui pendii.

Le curve emblematiche offrono incoraggiamenti per portarti a raggiungere la cima.
Le curve emblematiche offrono incoraggiamenti per portarti a raggiungere la cima.

La salita in sé è molto bella, ma l’esperienza diventa ancora più completa con piccoli adattamenti da parte dei creatori di Zwift. Prima di tutto, la mini-card personalizzata in alto a destra del tuo schermo mostra i 21 giri numerati. Ogni volta che si passa, si riceve una stella aggiuntiva. E il conto alla rovescia ha sempre un effetto motivante.

Curva 7? E sì, tende arancioni! Anche in un mondo virtuale, gli olandesi riescono a rivendicare la curva 7...
Curva 7? E sì, tende arancioni! Anche in un mondo virtuale, gli olandesi riescono a rivendicare la curva 7…

Non dimenticare di guardarti intorno mentre sali e goditi la splendida vista di castelli e boschi, ad esempio. A seconda dell’ora del giorno, potrai anche vedere l’alba o il tramonto.

La vista vale veramente la pena con castelli e boschi.
La vista vale veramente la pena con castelli e boschi.

Durante il nostro primo viaggio su Zwift d’Alpe, era buio e abbiamo persino visto l’aurora boreale…..

Discendi come un professionista

In cima, vi aspetta più dell’aurora boreale. Quando tagli il traguardo, ricevi – in modo arbitrario – un casco, un capo d’abbigliamento da ciclismo o ruote di bicicletta. Ma forse la ricompensa più grande per il raggiungimento della vetta è la discesa. Molto apprezzata sicuramente dopo la dura salita.

In cima all'Alpe di Zwift, ciò che ti attende non sarà solo la soddisfazione, ma anche una ricompensa sotto forma di 'in-game gear'.
In cima all’Alpe di Zwift, ciò che ti attende non sarà solo la soddisfazione, ma anche una ricompensa sotto forma di ‘in-game gear’.

E non c’è nemmeno bisogno di pedalare quando scendi. Ancora meglio, durante la discesa abbiamo preparato una tazza di tè. Non c’è niente di meglio che stare in piedi accanto al tuo rullo con una bella tazza di tè in mano mentre raggiungi i 70 km/h.

Discesa? Preparati una tazza di tè e prenditi una piccola pausa mentre discendi!
Discesa? Preparati una tazza di tè e prenditi una piccola pausa mentre discendi!

Se vai a più di 56 km/h e non pedali, dopo alcuni secondi in questa posizione, il tuo avatar assume automaticamente la stessa posizione seduta degli insegnanti: i glutei sul tubo superiore per vantaggi ancora più aerodinamici. Su Zwift, è ovviamente impossibile commettere un errore di guida, quindi non c’è pericolo in discesa!

Vai a più di 56 km/h e non pedali? Dopo alcuni secondi in questa posizione, il tuo avatar assume automaticamente la stessa posizione seduta degli insegnanti per una velocità ancora maggiore.
Vai a più di 56 km/h e non pedali? Dopo alcuni secondi in questa posizione, il tuo avatar assume automaticamente la stessa posizione seduta degli insegnanti per una velocità ancora maggiore.

In futuro, ci saranno ancora più estensioni con un livello base. Cosa aspetti, inizia il tuo allenamento su Zwift!

Ti alleni con i programmi di allenamento Zwift

Zwift non è solamente molto bello, ma è anche perfetto per l’allenamento. Poiché i tuoi dati e risultati sono registrati molto accuratamente e poiché non sei influenzato da fattori esterni, potrai procedere con precisione.

Per ogni allenamento in bicicletta preinstallato, viene indicato per quale tipo di allenamento è adatto.
Per ogni allenamento in bicicletta preinstallato, viene indicato per quale tipo di allenamento è adatto.

Zwift ti offre un’ampia gamma di unità pronte all’uso. Attraverso queste, puoi per esempio migliorare la tua resistenza o FTP.

Puoi comunque sempre creare il tuo allenamento.
Puoi comunque sempre creare il tuo allenamento.

Con un allenamento regolare non solo migliorerai, ma potrai anche partecipare a tour di livello superiore. Ideale se ti piacciono le sfide. È possibile iniziare un allenamento sulla home page quando accendi Zwift.

Allenati con i piani di Zwift

Zwift funziona bene come mezzo di allenamento. Puoi scegliere tra sessioni di allenamento individuale o di serie. Le serie di allenamnento o i piani di allenamento sono stati progettati in collaborazione con atleti professionisti e rendono il vostro allenamento più professionale.

Su Zwift, un allenamento isolato si chiama allenamento. A seconda di ciò che vuoi migliorare, si sceglie il workout che fa per te.

Zwift offre una vasta gamma di piani di allenamento e in futuro se ne prevedono ancora di più.
Zwift offre una vasta gamma di piani di allenamento e in futuro se ne prevedono ancora di più.

Se si desidera avere una serie completa di sessioni di allenamento, è possibile utilizzare i Piani di Allenamento Zwift. È sufficiente scegliere il piano di allenamento che meglio si adatta alle proprie esigenze.

È possibile modificare la durata di un piano di allenamento. Il tuo obiettivo finale è un po' prima? Basterà accorciare un po' il piano di allenamento.
È possibile modificare la durata di un piano di allenamento. Il tuo obiettivo finale è un po’ prima? Basterà accorciare un po’ il piano di allenamento.

Il vantaggio è che il piano di allenamento è completamente flessibile. È anche possibile scegliere il numero di settimane da dedicare a questo piano di allenamento. L’intensità si adatta automaticamente.

Alla Zwift, prendono in considerazione anche la tua vita reale. Se non è il momento giusto per un allenamento, è sufficiente rimandarlo al giorno successivo. Il piano si adatta automaticamente. E se il tempo è troppo bello fuori per rimanere al chiuso, potrai semplicemente sostituire l’allenamento Zwift con uno all’esterno.

Questo piano di allenamento include non meno di 51 sessioni in 8 settimane. Sarai sicuramente in ottima forma per la tua prossima gara!
Questo piano di allenamento include non meno di 51 sessioni in 8 settimane. Sarai sicuramente in ottima forma per la tua prossima gara!

Durante l’inverno 2018/2019, Zwift ha ampliato sempre più i suoi piani di allenamento. È quindi possibile scegliere tra corsi differenti. Purtroppo, è concesso un solo piano di formazione attivo per ogni account. Se modifichi il piano, perdi anche i dati del vecchio piano di allenamento.

Tours e allenamento al tuo livello

Uno dei grandi vantaggi di Zwift è che si può partecipare a gare ciclistiche. E, per garantire che tutti possano partecipare, ci sono 5 diversi livelli.

I tuoi risultati dettagliati. Molto bello e utile se ti interessano i numeri.
I tuoi risultati dettagliati. Molto bello e utile se ti interessano i numeri.

Il livello è determinato dal numero di watt per chilo di peso corporeo che si può pedalare. In questo modo potrai sempre affrontare ciclisti del tuo livello, il che rende il gioco molto più stimolante.

Se dopo pochi giri sai quanti watt per chilo di peso corporeo stai pedalando, puoi facilmente scegliere il tuo livello. Se vuoi conoscere il tuo livello in modo più preciso, puoi fare un test FTP su Zwift.

Livelli di corsa su Zwift

  • A : 4+ w/kg
  • B : 3.2 – 3.9 w/kg
  • C : 2.5 – 3,1 w/kg
  • D : 1 – 2.4 w/kg
  • E : Tutti / Aperto

In generale, il livello D è adatto per i principianti, il livello C per i ciclisti esperti, il livello B per i ciclisti avanzati e il livello A per gli esperti.

Prima di ogni gara o tour di gruppo, siete tutti posizionati su un home trainer virtuale all'inizio del percorso.
Prima di ogni gara o tour di gruppo, siete tutti posizionati su un home trainer virtuale all’inizio del percorso.

Puoi scegliere il livello al quale partecipare. Sei al limite e vuoi una sfida? Puoi scegliere un livello superiore senza problemi. Tutt’al più ti accorgerai di non riuscire a tenere il passo e dovrai arrenderti. Nessuno ti biasima.

Incoraggia gli altri con Zwift Companion

Zwift può essere ben gestito dal computer. Ma se vuoi gestire le cose in maniera facile e veloce, Zwift Companion è quello che fa per te.

Qualcuno ti ha appena superato? Dagli un Ride On! width=

Zwift Companion è disponibile per iPhone e Android. Assicurati che il tuo smartphone sia collegato alla stessa rete wi-fi del tuo computer. Quando avvii l’applicazione, vedrai immediatamente un elenco di persone che stanno lavorando su Zwift in quel momento.

Inoltre, vedrai una panoramica di tutti gli eventi in programma, utile, ad esempio, per pianificare la vostra prossima sessione di allenamento. In seguito vengono visualizzate le tue attività recenti.

Sei sempre dietro qualcuno? Puoi mandargli un Ride On...
Vous êtes tout le temps juste derrière quelqu’un ? Sei sempre dietro qualcuno? Puoi mandargli un Ride On…

È acceso anche il tuo Zwift? Quando si pedala, si avrà un menu con diversi pulsanti. Con questi, è possibile prima di tutto fare facilmente uno screenshot. Anche se il paesaggio è virtuale, a volte è troppo bello per non condividerlo. Inoltre, l’applicazione permette di cambiare facilmente direzione, dare Ride On ad altri, salutarli o incoraggiarli con alcune espressioni.

La mini mappa è molto pratica perché permette di seguire il percorso. Ti piace dare RideOns (kudos)? Se clicchi sulla freccia, darai automaticamente elogi ai 5 ciclisti più vicini. È possibile farlo una volta ogni 15-30 secondi. Se hai già dato RideOns a qualcuno, Zwift non lo fa di nuovo, naturalmente…

Fare uno screenshot, vedere la mini mappa e altre piacevoli interazioni. Tutto ciò lo fai con Zwift Companion.
Fare uno screenshot, vedere la mini mappa e altre piacevoli interazioni. Tutto ciò lo fai con Zwift Companion.

Inoltre, Zwift Companion funziona come un’applicazione di chat con la quale è possibile inviare messaggi a tutti i partecipanti al gioco o messaggi privati. In breve: Zwift Companion è un must!

Hacks e Add-ons per Zwift – pedala sempre dove più preferisci

Come accennato in precedenza, non è possibile, in linea di massima, determinare il percorso da seguire. Tuttavia, per fortuna, è possibile scaricare un add-on non ufficiale con il quale ciò è invece possibile: Preferenze Zwift. Al momento, è disponibile solo per i computer Windows e non è supportato da Zwift.

Di' addio al tuo noioso salone. Con Zwift si possono fare tre percorsi diversi. E con l'hack giusto, puoi determinare quello che desideri fare.
Di’ addio al tuo noioso salone. Con Zwift si possono fare tre percorsi diversi. E con l’hack giusto, puoi determinare quello che desideri fare.

Con questo add-on puoi scegliere la tua mappa e persino determinare quale percorso hai impostato come predefinito. Il programma funziona bene ed è facile da usare, ma nonostante le nostre esperienze positive, l’installazione e l’utilizzo è a tuo rischio e pericolo.

Zwift Preferences offre altri strumenti utili. In questo modo, puoi sempre avere la finestra Zwift in primo piano. È inoltre possibile configurare comode scorciatoie da tastiera per controllare Zwift senza mouse. Ma, ancora una volta, queste non sono aggiunte ufficiali e non c’è alcuna garanzia che funzioneranno e continueranno a funzionare.

Obiettivi per superare i tuoi limiti

Zwift offre diversi obiettivi da vincere. Pensa ad esempio, a tappe importanti simboliche come un giro di 100 chilometri o se avete raggiunto una potenza di 500 o forse anche 1000 watt. O meglio ancora, se, durante una discesa virtuale, si arriva a 100 km/h.

Forse ci sono alcuni risultati che non raggiungerai mai, ma ce ne sono abbastanza che ti presentano buone sfide. Nel menu di pausa del gioco, puoi cliccare sulla medaglia per vedere quali conquiste hai già ricevuto.

Non appena ottenuto un risultato durante un percorso, questo verrà visualizzato in modo molto chiaro sullo schermo.

Sfide aggiuntive con Zwift Challenges

Per incoraggiarti a dare il meglio di te, Zwift ti offre diverse sfide, sfide da portare a termine. In alcuni casi consentono anche di sbloccare nuove attrezzature come Trek Emonda se hai raggiunto l’altezza dell’Everest in totale. Attualmente, è possibile selezionare tre diverse sfide.

Una panoramica delle tre sfide.
Una panoramica delle tre sfide.
  • Mount Everest Challenge, salite per un totale di 8.850 metri
  • Ride California, pedalate per un totale di 1283 chilometri
  • Tour Italy, pedalate per un totale di 2000 chilometri

Si può affrontare una sola sfida alla volta e i chilometri e le salite contano come una sola sfida. È possibile selezionare una sfida quando ci si connette per la prima volta a Zwift.

Attraversi virtualmente l'Italia?
Attraversi virtualmente l’Italia?

Vuoi cambiare la sfida? Questo può essere fatto cliccando su pausa durante un percorso. Quindi fai clic sulla sfida attivata e potrai modificarla. Una sfida molto speciale che puoi sbloccare più tardi è la sfida del Monte Everest.

Se hai percorso complessivamente 50 km per la sfida dell’Everest selezionata, puoi sbloccare la Tron Bike. La Tron Bike è una bici da strada con ruote riflettenti estremamente veloce.

Quanto costa un abbonamento Zwift?

Zwift non è gratuito. Un abbonamento Zwift costa 15 euro al mese. Un abbonamento ti permette di allenarti tutte le volte che vuoi. Non preoccuparti, se non prolunghi l’abbonamento durante l’estate, le tue prestazioni, le miglia percorse e i risultati restano salvati.

Quando si Zwifta, si incontrano regolarmente anche professionisti che si allenano lì.
Quando si Zwifta, si incontrano regolarmente anche professionisti che si allenano lì.

Puoi cancellare l’abbonamento Zwift ogni mese e puoi acquistare un abbonamento Zwift online. Molti ciclisti sottoscrivono un abbonamento da ottobre a marzo, più o meno.

Questo ti permette di allenarti tutto l’inverno senza dover pagare per qualcosa che non usi in estate. Ma poiché Zwift è sempre più utilizzato come strumento di allenamento, è anche possibile sottoscrivere un abbonamento per tutto l’anno.

Prova Zwift gratuitamente

Hai ancora dubbi e non sai se Zwift fa per te? Puoi guidare gratuitamente per 25 chilometri al mese. È perfetto per conquistare Watopia Mountain una volta. Anche un test FTP si fa facilmente in un raggio di 25 chilometri. Allora, cosa stai aspettando? Avvia il tuo computer, Apple TV o smartphone e parti con Zwift!

Come posso Zwiftare in 6 passi?(TL;DR)

Vuoi usare solo Zwift e non ti importa di Strava, delle maglie, dei percorsi di gruppo e tutto ciò che Zwift offre? Vuoi semplicemente iniziare subito senza doverti preoccupare degli aspetti tecnici?

È possibile Zwiftare in 6 semplici passi. Per coloro i quali sono veloci sul computer come lo sono sulle loro biciclette, ecco 6 rapidi passi che riassumono il nostro Zwift Tutorial.

Tutorial Zwift in 6 passi

  1. Acquista un home trainer compatibile o sensori
  2. Procurati una dongle ANT+/Bluetooth
  3. Installa Zwift sul tuo computer o smartphone
  4. Crea un account Zwift
  5. Inizia un percorso e connetti il tuo home trainer e i tuoi sensori
  6. Andiamo!
Share
Olle Vastbinder

Olle Vastbinder

You can find me on a bicycle almost every day. I commute each day from my house to work and back. Often on my road bike, and during the winter on an old crosser. And if that isn't enough, you can find me on my bike during most weekends too. On my trusty road bike or my mountainbike. And if you can't find me outdoors riding my bike, odds are I might be riding on Zwift

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

One thought on “Zwift – Come funziona Zwift e cosa puoi farci?”

Related posts


Most viewed